Un giovane migrante, forse di origine afghana, è morto al Pronto soccorso degli Ospedali Riuniti di Ancona a causa delle gravissime ferite riportate per essere stato travolto dalle ruote di un tir a cui probabilmente era aggrappato per arrivare in Italia. È accaduto nel pomeriggio del giorno di Natale tra via Flaminia e via Conca nella zona di Torrette dove il mezzo pesante è transitato dopo lo sbarco al porto di Ancona.

Il ragazzo, che non aveva documenti addosso, è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato in ospedale dove però è deceduto. Sul posto la Polizia locale che sta cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente, di identificare la vittima e di rintracciare l’autoarticolato in questione che ha proseguito la sua corsa forse senza neanche accorgersi di quanto era accaduto.


Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml