Una densa colonna di fumo si è alzata su Aosta questa mattina dopo l’incendio divampato alla Cogne Acciai speciali di Aosta. Non ci sono feriti ma sul posto sono arrivate diverse squadre dei vigili del fuoco per domare le fiamme.  Il rogo è stato causato da un guasto nel reparto di Colata Continua dell’acciaio. Si è rotto un pistone, sul lato ovest del complesso industriale. Il fumo che si vede anche da molto lontano è stato provocato dall’acciaio fuso che, dopo il guasto, viene scaricato in una fossa di raccolta.

La procedura di emergenza gestita dai vigili del fuoco serve a evitare che l’incendio possa propagarsi ad altre zone della fabbrica dove sono contenute anche sostanze pericolose e radioattive. Per questo sul posto, insieme alle squadre per spegnere le fiamme, è arrivato anche il nucleo speciale nbcr per rilevare queste sostanze. Al momento però non risulta nessuna fuoriuscita pericolosa. La situazione è sotto controllo.
 


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml