L’APP Walkie Talkie è stata disabilitata da Apple per questioni di sicurezza. Il rischio è che alcune persone potrebbero ascoltare la conversazione in corso tra due device attraverso l’applicazione dell’Apple Watch che permette scambi audio come il ricetrasmettitore a distanza.

A segnalare la sospensione del servizio è la stessa casa Cupertino che in una nota spiega la vulnerabilità riscontrata: “Ci scusiamo con i nostri clienti per l’inconveniente e ripristineremo la funzionalità il più presto possibile”. Al momento, si legge su Apple Support, non risulta che la falla nella sicurezza sia stata sfruttata e si rendono necessarie alcune condizioni non meglio specificate perché sia possibile. “Prendiamo molto seriamente la sicurezza e la privacy dei nostri clienti. Abbiamo concluso che disabilitare l’applicazione era la giusta linea d’azione in quanto questo bug potrebbe consentire a qualcuno di ascoltare dall’iPhone di un altro cliente senza il consenso”. L’app per Apple Watch resterà inattiva fino a quando l’azienda non avrà diffuso un aggiornamento per risolvere il problema.

 


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/tecnologia/rss2.0.xml