ROMA – Nel momento in cui parte del Sud è investito da nubifragi e forti raffiche di tempo, nel resto del Paese ci si prepara al freddo invernale. Il sito IlMeteo.it segnala che oggi le piogge insisteranno ancora sul medio versante adriatico e al Sud, con pericolo di fenomeni abbondanti soprattutto sulle aree costiere tra Campania e Calabria. Andrà via via meglio altrove, salvo per qualche disturbo sulle due Isole maggiori e al Nordest, dove la nuvolosità sarà più diffusa.

Sull’Appennino arriverà la neve fin sopra i 1000/1300 metri. Attenzioni, tuttavia, all’ingresso di venti di Bora, mentre in Sardegna soffierà forte il Maestrale e sul Tirreno la Tramontana. Con l’intensificarsi dei venti settentrionali le temperature cominceranno a diminuire sensibilmente. Nella notte tra domani e giovedì i termometri potrebbero addirittura portarsi sotto lo zero. Valori massimi in caduta libera con misure non più alte di 6/7°C al Nord e non oltre i 10-12°C al Centro-Sud.

Ecco le condizioni più critiche:
ISOLE PONTINE
A causa delle condizioni meteo oggi non sono state effettuate le corse laziomar Ventotene-Formia delle 6.45 E Ponza-Formia delle 7.45.
GOLFO DI NAPOLI
Sull’intero territorio regionale è in vigore dalle ore 20 di ieri sera, e lo sarà fino alle 20 di stasera, un’allerta meteo con criticità idrogeologica di colore giallo diramata dalla Protezione civile della Campania per “precipitazioni diffuse con rovesci o temporali” e “possibili mareggiate lungo le coste esposte”. Diverse le corse cancellate dalla compagnia di navigazione Alilauro sulle tratte tra i porti di Napoli e Sorrento e l’isola d’Ischia, mentre la Snav ha sospeso alcune corse previste nel pomeriggio per Capri e per Casamicciola via Procida.
FORCA D’ACERO (Tra Abruzzo e Lazio)
Neve a tratti sulla strada regionale 509 di Forca d’Acero. In azione mezzi spazzaneve e spargisale di astral spa dal km 12+000 al km 9+680 già dalla notte appena trascorsa. Terminato l’intervento dei mezzi spazzaneve sulla regionale di Forca D’Acero ,la strada è ora percorribile con dotazioni invernali dal km 13+000 al km 9+680.

 


Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml