Impresa del piemontese che migliora il primato personale di 3 centimetri, dopo il 2,30 dell’8 giugno, e batte la migliore prestazione italiana under 23 che apparteneva a Tamberi (2,31). In tutto il mondo, a due mesi dai Mondiali, soltanto i russi Ivanyuk e Akimenko hanno saltato…


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/vari/rss2.0.xml