L’azzurro parte male ma si difende, finendo per non sfigurare in un contesto da brivido che ha visto vincere Coleman con il miglior tempo mondiale stagionale. Lo sprinter italiano ha accusato un indurimento all’inserzione alta del femorale sinistro. Condizioni da valutare


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/vari/rss2.0.xml