La federazione internazionale si è nuovamente appellata al Tas di Losanna per debellare l’egemonia “sospetta” ma ancora incontenibile delle cosiddette “DSD athletes”, ossia delle ragazze del mezzofondo veloce, che presentano valori di testosterone fuori dalla norma


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/vari/rss2.0.xml