Un fulmine durante l’atterraggio. È accaduto venerdì 15 febbraio al volo Alitalia decollato da Milano Linate e diretto all’aeroporto Karol Wojtyla di Bari, dov’è atterrato alle 16,45. Chi era a bordo ha sentito un forte rumore, ma la manovra si è svolta regolarmente. “Non c’è stata alcuna conseguenza a bordo per equipaggio e passeggeri”, riferiscono dalla compagnia.

L’Airbus A319 ha toccato la pista dell’aeroporto pugliese regolarmente e, dopo una prima ispezione alle strutture dell’aereo da parte del comandante, sono state avviate le verifiche di rito. “A occhio nudo sembra che il velivolo non abbia subito danni, ma – continuano da Alitalia – occorrono degli approfondimenti strumentali per scongiurare avarie agli strumenti di navigazione”.

I vigili del fuoco in servizio nel capoluogo pugliese hanno fornito supporto all’equipaggio; possibili ritardi nella tabella di marcia dei voli.


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml