Vietato giocare a pallone nella piazza antistante la chiesa di Santa Sofia, patrimonio Unesco. Lo ha stabilito il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, che ha dato mandato al neo comandante della polizia municipale a prevenire e, se nel caso, intervenire per “applicare le misure del caso”.

“Mentre chiedo cortesemente ai genitori di evitare che in piazza Santa Sofia i loro figli si dedichino ad attività calcistiche inopportune – dichiara Mastella -, ho dato incarico al comandante facente funzioni della polizia municipale di Benevento, Fioravante Bosco, di prevenire e dopo, solo dopo, di applicare le misure del caso. Conservare il nostro inestimabile valore storico artistico è opera educativa primaria”.
 


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml

Caffeshop