Uccisa con una coltellata al cuore dall’ex compagno che ha cercato di uccidere anche la sorella della vittima intervenuta per difenderla. E’ successo a Curno, in provincia di Bergamo, in un garage sotto casa della 25enne colpita a morte, dove l’uomo – un cittadino tunisino già fermato dai carabinieri – ha aspettato la donna. Sul posto i carabinieri di Curno e del reparto operativo di Bergamo.

Gravemente ferita la sorella della vittima, trasportata in ambulanza all’ospedale Papa Giovanni. La tragedia è avvenuta all’interno di un garage di un complesso con 43 alloggi comunali al civico 23 di via 4 Novembre.


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml