BOLOGNA – Walter Sabatini è il nuovo coordinatore tecnico del Bologna e del Montreal Impact: la notizia era nell’aria ormai da settimane, ma nel pomeriggio è arrivato l’annuncio ufficiale da parte del club rossoblù di proprietà di Joey Saputo. Sabatini sarà presentato martedì alle 14 alla stampa: ha firmato un contratto di un anno.

Saputo: “Salto di qualità” – Dopo la conferma in panchina di Mihajlovic si delinea quindi il nuovo staff dirigenziale rossoblù. La Free 2 Be Holdings Inc., la società controllante di Bologna Fc 1909 e Montreal Impact, comunica che Sabatini sarà responsabile della supervisione e del coordinamento delle operazioni calcistiche dei due club. Nel pomeriggio di martedì Joey Saputo e il presidente del club della Mls, Kevin Gilmore, saranno a disposizione dei giornalisti canadesi presso il Centro Tecnico Nutrilait a Montreal. Proprio Saputo, nelle scorse settimane, dopo i fantasmi del girone d’andata dell’ultimo campionato con la squadra a lungo in zona retrocessione, aveva auspicato il salto di qualità e un futuro più roseo in termini di risultati (“vogliamo stare nella parte sinistra della classifica senza più ritrovarci con l’acqua alla gola e senza più correre il rischio di lottare per la salvezza”, le sue parole). Con la coppia Mihajlovic-Sabatini, oltre ai riscatti di Orsolini, Soriano e Sansone, le premesse ci sono tutte.


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml