CAGLIARI – Il Cagliari ha sconfitto 2-1 la Spal, in un match della 31esima giornata di Serie A, disputato alla Sardegna Arena. Di Faragò al 3′ e Pavoletti al 60′ le reti rossoblù, inutile gol di Antenucci al 18′ per gli estensi. Il Cagliari arriva a quota 36 in classifica, salendo all’undicesimo posto, mentre la Spal resta ferma a 32 punti in quindicesima posizione.

Cagliari-Spal 2-1 (1-1)
Cagliari
(4-3-1-2): Cragno, Cacciatore, Ceppitelli, Romagna, Pellegrini; Faragò, Cigarini (29′ st Bradaric), Ionita (42′ st Padoin), Barella; Joao Pedro (33′ st Birsa),  Pavoletti. (16
Aresti, 1 Rafael, 15 Klavan, 19 Pisacane, 27 Deiola, 17 Oliva, 9 Cerri, 77 Thereau). All. Maran
Spal (3-5-2):  Viviano, Felipe,Vicari, Bonifazi, Dickmann (26′ st Petagna); Schiattarella (37′ st Valoti), Missiroli, Kurtic (18′ st Costa),  Fares; Paloschi, Antenucci. (1 Gomis, 12 Fulignati, 17 Poluzzi, 4 Cionek, 5 Simic, 11 Murgia, 16 Valdifiori). All. Semplici
Arbitro: Banti di Livorno
Reti: 3′ pt Faragò, 18′ pt Antenucci su rigore, 15′ st Pavoletti.
Recupero: pt 3, st 5
Angoli: 9 a 5 per il Cagliari.
Ammoniti: Ceppitelli, Cigarini per comportamento non regolamentare, Dickmann, Fares, Felipe, Pavoletti, Cacciatore per scorrettezze.
Spettatori: 16.121
 


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml