Cala la popolazione in Italia, nel 2018 nuovo minimo storico delle nascite. Salgono gli stranieri


Novemila culle in meno del precedente minimo registrato nel 2017

Sempre meno residenti in Italia, dove gli stranieri invece aumentano e rappresentano l’8,7% della popolazione; e ancora meno nascite. Per il quarto anno consecutivo, segnala l’Istat, cala la popolazione in Italia: al 1 gennaio è pari a 60 milioni 391mila, oltre 90mila in meno sull’anno precedente (-1,5 per mille). Scendono i cittadini italiani (55 milioni 157mila unità, -3,3 per mille), mentre gli stranieri residenti sono 5 milioni 234mila (+17,4 per mille).Nel 2018 ci sono state 449mila nascite, ossia 9mila in meno del precedente minimo registrato nel 2017.







SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml