Secondo l’Istituto per l’autodisciplina pubblicitaria i post inducevano i genitori a “trascurare le normali regole di prudenza”, ignorando il rischio di soffocamento: sotto i 5 anni le caramelle e le gelatine sono sconsigliate


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/economia/rss2.0.xml