Dopo il procedimento dell’Antitrust di Bruxelles, i due colossi si impegnano a tagliare i costi sulle carte emesse fuori dal Vecchio continente: previsto un calo intorno al 40 per cento


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/economia/rss2.0.xml