Quattro anni e sei mesi per l’ex presdiente di Capitalia, Mediobanca e Generali. Tre anni e sei mesi per Arpe. Il processo nato dall’inchiesta per il crac Parmalat. Nuovo rinvio in appello per le pene accessorie


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/economia/rss2.0.xml