Categoria: NOTIZIE AMBIENTE

CONSIDERATE il mare come un’opera d’arte. I suoi straordinari colori, la bellezza dei suoi animali, il fascino delle praterie di alghe nei fondali, i coralli, la frenesia della vita. Immaginate che, proprio come accade per statue, affreschi o quadri, si stia deteriorando con il tempo: il cambiamento climatico va sempre più veloce, cresce l’acidificazione degli […]

Leggi tutto

FINO al 60% delle spiagge in Giappone potrebbero sparire entro la fine del secolo a causa dell’innalzamento delle acque provocato dal riscaldamento globale. Lo afferma un gruppo di scienziati dell’Istituto nazionale per gli studi dell’Ambiente, e altre 27 associazioni del settore, dopo aver analizzato i rapporti sui cambiamenti climatici delle Nazioni Unite a partire dal […]

Leggi tutto

I tassonomisti – biologi che raggruppano gli organismi in categorie – ritengono che sulla Terra si trovino tra gli otto e i dieci milioni di specie viventi. Di queste, solo poco più di due milioni sono state descritte e hanno ricevuto un nome. Tre quarti degli organismi noti e… SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/ambiente/rss2.0.xml

Leggi tutto

Bussola a nord per uno dei più grandi e suggestivi fenomeni naturali al mondo: l’aurora boreale. Questo è il periodo adatto per godersi lo spettacolo al massimo della sua bellezza, come è accaduto in questi giorni nella zona di Kirkjufell a 180 chilometri da Reykjavik, in Islanda. “E’ successo più volte a distanza di pochi […]

Leggi tutto

La conclusione della conferenza sul clima di Katowice, in Polonia, ha seguito gli equilibri incerti della politica internazionale, non i suggerimenti della comunità scientifica. Ha adottato le regole per attuare l’accordo di Parigi del 2015, ma senza aggiungere impegni chiari e determinanti. Il colpo di freno impresso dall’alleanza tra i Paesi che vogliono bruciare petrolio […]

Leggi tutto

TARANTO – Stop all’uso nei locali pubblici di piatti, bicchieri e stoviglie di plastica e quindi materiale non biodegradabile. Il Comune di Taranto coinvolge e sensibilizza gli operatori del commercio sul nuovo percorso ecologico e ambientale in città, percorso che sarà graduale, e intanto stabilisce che il divieto di uso vale già dall’1 gennaio per […]

Leggi tutto

MOLTI hanno considerata la Cop24 di Katowice, in Polonia, una conferenza minore perché in gioco non ci sono obiettivi ad effetto. Non ci possono essere perché quegli obiettivi già si conoscono. Gli scienziati li hanno ribaditi con pazienza per anni e l’Onu li ha accolti nel 2015, con un impegno solenne sottoscritto dai governi di tutto il mondo: evitare […]

Leggi tutto