Si riduce il numero, ma spesso sono sottoccupati o costretti a un part-time non voluto. Italia fanalino di coda per quota 15-34enni sul totale della popolazione. Male soprattutto al Sud, e cresce l’emigrazione verso le facoltà universitarie del Centro-Nord


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/economia/rss2.0.xml