MILANO – Juventus-Roma possibile quarto e nessun derby in finale. E’ questo l’esito più interessante del sorteggio della Coppa Italia 2019-20, svoltosi oggi pomeriggio. Alle prime 8 squadre dello scorso campionato sono stati assegnati i seguenti numeri, determinanti per stabilire chi ospiterà in casa gli eventuali match di quarti di finale in gara unica: 1) Napoli; 2) Juventus; 3) Milan; 4) Inter; 5) Atalanta; 6) Torino; 7) Roma; 8) Lazio. Per cui, se i pronostici saranno rispettati, nei quarti, in programma il 15 e il 22 gennaio, avremo:
Napoli (1)-Lazio (8)
Inter (4)-Atalanta (5)
Milan (3)-Torino (6)
Juventus (2)-Roma (7).

Samp sulla strada dell’Inter, insidia Fiorentina per l’Atalanta

Prima di accedere al terz’ultimo turno, le big, però, dovranno superare il match degli ottavi. Ecco chi potrebbero affrontare (sfida in gara unica con campo da sorteggiare):
Napoli-Sassuolo
Lazio-Verona
Atalanta-Fiorentina
Inter-Sampdoria
Milan-Spal
Torino-Genoa
Roma-Parma
Juventus-Udinese

Gli accoppiamenti del primo turno (4 agosto)

Triestina-Cavese
Pro Patria-Matelica
Francavilla-Novara
Reggina-Vicenza
Siena-Mantova
Monza-Alessandria
Ravenna-Sanremese
Arezzo-Turris
FeralpiSalò-Adriese
Catanzaro-Casertana
Imolese-Sambenedettese
Pro Vercelli-Rende
Piacenza-Viterbese
Catania-Francavilla
Carrarese-Fermana
Monopoli-Ponsacco
Sudtirol-Fasano
Potenza-Ianusei

Gli accoppiamenti del secondo turno (11 agosto)

1) Perugia – Triestina/Cavese
2) Spezia – Pro Patria/Matelica
3) Cremonese – Virtus Francavilla/Novara
4) Empoli – Reggina/Vicenza
5) Pescara – Siena/Mantova
6) Benevento – Monza/Alessandria
7) Livorno – Carpi
8) Cittadella – Padova
9) Chievo – Ravenna/Sanremese
10) Crotone – Arezzo/Turris
11) Pordenone – FeralpiSalò/Adriese
12) Salernitana – Catanzaro/Casertana
13) Juve Stabia – Imolese/Sambenedettese
14) Ascoli – Pro Vercelli/Rende
15) Trapani – Piacenza/Viterbese
16) Venezia – Catania/Fanfulla
17) Frosinone – Carrarese/Fermana
18) Cosenza – Monopoli/Ponsacco
19) Entella – Sudtirol/Fasano
20) Pisa – Potenza/Lanusei

Gli accoppiamenti del terzo turno (18 agosto)

A) Brescia – vincente 1
B) Sassuolo – vincente 2
C) Verona – vincente 3
D) vincente 4 – vincente 5
E) Fiorentina – vincente 6
F) vincente 7 – vincente 8
G) Cagliari – vincente 9
H) Sampdoria – vincente 10
I) Spal – vincente 11
J) Lecce – vincente 12
K) Genoa – vincente 13
L) vincente 14 – vincente 15
M) Parma – vincente 16
N) vincente 17 – vincente 18
O) Udinese – vincente 19
P) Bologna – vincente 20

Gli accoppiamenti del 4° turno (4 dicembre)

1) vincente A – vincente B
2) vincente C – vincente D
3) vincente E – vincente F
4) vincente G – vincente H
5) vincente I – vincente J
6) vincente K – vincente L
7) vincente M – vincente N
8) vincente O – vincente P

Il regolamento

Gli incontri dei primi tre turni eliminatori, del quarto turno, degli ottavi e dei quarti di finale si disputano, in gara unica, sul campo della società cui è stata attribuita la posizione in tabellone contrassegnata dal numero più basso. Fanno eccezione a quanto precede le eventuali sfide degli ottavi, dei quarti e delle semifinali che si disputano tra una società di Serie A “Testa di Serie” e una società di Serie A inserita in tabellone in posizione da 9 a 20, nel qual caso il campo di gara è sempre determinato da sorteggio.

L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml