L’accusa riguarda un presunto giro di mazzette per far ottenere al Paese un finanziamento da 2 miliardi per la pesca del tonno. La banca: “Estranei ai fatti, non siamo oggetto di azione giudiziaria”


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/economia/rss2.0.xml