FERRARA – Una donna di 34 anni è morta dopo essere stata aggredita con un corpo contundente nella sua abitazione a Copparo, nel Ferrarese. La donna, a quanto risulta, è stata trasportata in gravissime condizioni all’ospedale Sant’Anna di Cona dove poi, a distanza di poche ore, è spirata. A colpirla, secondo le prime indagini, potrebbe essere stato il suo convivente, più grane di circa 17-18 anni, durante una lite scoppiata in mattinata.

Si indaga dunque per omicidio. In un video realizzato da La Nuova Ferrara i carabinieri spiegano che le indagini ruotano sul litigio che sarebbe scaturito nell’abitazione, e il rapporto che legava la donna al suo aggressore. L’uomo è stato portato in caserma. Sul posto oltre al 118 sono intervenuti i carabinieri di Copparo e i militari del Ris.


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml

Caffeshop