EMPOLI – La vittoria più incredibile. L’Empoli conquista il secondo successo di fila piegando l’Atalanta che era andata avanti 2-0 con Freuler e Hateboer (grande azione e gol dopo un rigore sbagliato da Caputo) con La Gumina che aveva accorciato prima della fine del primo tempo. Nella ripresa lo stesso La Gumina in collaborazione con Masiello portava il risultato sul 2 a 2. Quindi Ilicic perdeva la testa, mandava a quel paese l’arbitro e veniva espulso. E in pieno recupero un colpo di testa di Silvestre toglieva i toscani dalla zona retrocessione. Sconfitta dopo quattro vittorie di fila invece per i nerazzurri.

FREULER LA SBLOCCA – Iachini schiera un 3-5-2 con La Gumina e Caputo in attacco. Traorè, Krunic e Bennacer in mezzo al campo con Di Lorenzo e Pasqual esterni. In difesa Maietta, Silvestre e Veseli. Gasperini risponde col 3-4-3 con Ilicic, Zapata e Gomez in attacco. Hateboer e Gosens sono gli esterni con Freuler e de Roon a centrocampo. In difesa torna Masiello, con lui Toloi e Djimsiti. La partita la fanno gli ospiti ma l’Empoli è sempre pronto a ripartire e al minuto 8 Berisha salva su La Gumina. Su un’altra ripartenza alla mezz’ora, il portiere ospite si oppone anche a Caputo. Sul fronte opposto gran destro di Toloi che non va però a segno. Al minuto 31 l’Atalanta passa: colpo di tacco di Ilicic per l’inserimento sul fondo destro di Hateboer, cross basso, respinta e Freuler insacca col destro.

Empoli-Atalanta 3-2: La Gumina e Silvestre ribaltano i nerazzurri

La delusione dei giocatori dell’Atalanta

CAPUTO SBAGLIA, HATEBOER PUNISCE – La gara si accende nel finale del tempo e al 36′ su un cross di Traorè, Masiello respinge col gomito largo un tiro di Caputo. Manganiello va al Var e concede il penalty. Lo batte proprio Caputo che però coglie la traversa. L’Atalanta riparte subito in contropiede con ben sei uomini, palla a sinistra per Zapata che crossa e sul secondo palo Hateboer di testa fa 2-0. Ma il primo tempo non è finito e al 42′ l’Empoli trova il gol che riapre i giochi: cross basso dalla destra di Caputo, un difensore respinge corto e male e La Gumina può colpire col destro.

LA GUMINA ANCORA PROTAGONISTA – A inizio ripresa Gasperini cambia due uomini: Mancini rimpiazza l’acciaccato Toloi, mentre Pasalic sostituisce Zapata per schermare Bennacer. L’Atalanta cerca il tris ma Ilicic, lanciato solo verso la porta, tenta un dribbling di troppo mentre Mancini di testa dopo un angolo spedisce alto il pallone. Al 13′ si vede Gomez ma Provedel gli respinge il tiro da fuori. Al 20′ Empoli pericoloso con un gran tiro di Krunic che termina di nulla out. Al minuto 32 l’Empoli pareggia: Caputo in area per Pasqual, cross basso e Masiello anticipa La Gumina facendo di fatto autogol.

SCIOCCHEZZA ILICIC, SILVESTRE PUNISCE I BERGAMASCHI – Poi diventa protagonista Ilicic. Prima in positivo quando dribbla sei uomini e poi tenta di piazzarla ma non con precisione, quindi Gosens prende il palo ma era in offside. Successivamente in negativo quando Manganiello gli fischia fallo contro, lui lo manda a quel paese e rimedia un cartellino rosso diretto. L’Atalanta non ne ha più e deve soffrire in dieci contro undici. La punizione arriva nel recupero quando su un angolo arriva l’incornata che fa esplodere di gioia il Castellani regalando ai toscani tre punti vitali.

Empoli-Atalanta 3-2 (1-2)
Empoli (3-5-2): Provedel; Veseli, Maietta, Silvestre; Di Lorenzo, Traorè (39’st Acquah), Bennacer, Krunic (27’st Zajc), Pasqual; Caputo, La Gumina (43’st Mchedlidze). In panchina: Terracciano, Brighi, Antonelli, Untersee, Capezzi, Marcjanik, Rasmussen, Ucan, Mraz. Allenatore: Iachini (squalificato, in panchina Carillo)
Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Toloi (1’st Mancini), Djimsiti, Masiello (43’st Palomino); Hateboer, de Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, Zapata (1’st Pasalic). In panchina: Gollini, Rossi, Valzania, Reca, Bettella, Castagne, Pessina, Rigoni, Al-Tameei. Allenatore: Gasperin
Arbitro: Manganiello di Pinerolo
Reti: 33’pt Freuler, 38’pt Hateboer, 42’pt La Gumina, 32’st aut. Masiello, 47’st Silvestre
Espulso Ilicic al 39’st per proteste
Ammoniti Veseli, Maietta, Masiello, Gosens
Angoli 7-3 per l’Empoli
Recupero: 1′; 3′
Spettatori 8736, incasso 78662,03 euro


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml