VENEZIA. Un furgone per la vendita di panini è esploso a Marghera ferendo quattro persone. L’esplosione è avvenuta in seguito a un incendio. I feriti sono stati ricoverati in codice giallo all’ospedale di Mestre: non sono in pericolo di vita, anche se due di loro sono in condizioni serie.
 
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che con due squadre hanno spento l’incendio, e i medici del Suem 118 per il trasporto dei feriti all’ospedale all’Angelo di Mestre.
 
Nelle vicinanze del luogo dell’esplosione è presente un centro commerciale. Sono in corso i rilievi da parte dei vigili del fuoco per stabilire le cause dell’incendio, che ha poi provocato l’esplosione di una delle bombole di Gpl che alimentavano i fornelli del furgoncino.

L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml