FIRENZE – “Federico Chiesa? L’intenzione è tenerlo almeno quest’anno, lui deve diventare il Baggio della mia vita, il Baggio di Rocco. Mi hanno assicurato che non ci sono clausole particolari nel suo contratto”. Così il neo proprietario della Fiorentina Rocco Commisso nel corso della conferenza stampa oggi allo stadio Franchi. “Non ho ancora parlato con Chiesa – ha aggiunto il magnate italo-americano – adesso è in ritiro, domani sera gioca e deve pensare a questo impegno. Poi ci muoveremo”.

Sugli obiettivi di mercato Commisso ha detto: “Starò qui a Firenze altri due o tre giorni. Montella è in India e non posso parlarci ora. Datemi tempo. Non sono qui per mandare via nessuno, sono leale con chi ha dato tanto per la Fiorentina. Non ho parlato nemmeno con Corvino. Datemi tempo per farlo”.

in riproduzione….

“La volontà è di venire a Firenze il più spesso possibile ma non faccio promesse, perché ci sono tante cose da seguire, il lavoro, la famiglia, e poi c’è la salute” ha detto Commisso. “Intanto il sindaco Dario Nardella mi ha invitato a vedere il Calcio Storico Fiorentino”, ha aggiunto. Il neo patron viola ha annunciato che la Fiorentina sarà in America tra un mese per una tournée internazionale.

“Il problema del calcio è il circolo vizioso del fair play finanziario per cui e se non fai introiti non puoi comprare. Lotterò per cambiarlo” ha spiegato ancora Commisso. “Cercheremo di fare di tutto per fare introiti -ha aggiunto Commisso- Inter e Roma hanno incrementato i loro introiti e anche noi possiamo riuscirci. Certo non è facile arrivare a fatturare 450 milioni di euro come la Juventus”.

 


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml