FIRENZE – Luciano Spalletti chiama Mauro Icardi: “sarebbe meglio recuperare qualcuno in attacco perché siamo contati”, ha detto il tecnico alla vigilia della trasferta di Firenze. Una mano tesa e l’ammissione che, con Keita infortunato, e gli impegni in Europa League, l’assenza dell’argentino comincia a complicare i piani dei nerazzurri. L’Inter affronta la quarta partita senza il suo ex capitano, ancora fermo per il fastidio al ginocchio: la speranza del tecnico è di riaverlo per Cagliari, o almeno per l’andata degli ottavi contro l’Eintracht Francoforte. Ecco perchè al Franchi, in assenza di Icardi, il peso dell’attacco sarà tutto sulle spalle di Lautaro Martinez.

Stefano Pioli, invece, vuole fare bene con l’Inter per prepararsi al meglio per la semifinale d’andata di Coppa Italia in programma mercoledì prossimo con l’Atalanta. Sempre privo del capitano Pezzella e di Mirallas, l’allenatore viola dovrebbe schierare i suoi con il consueto 4-3-3. A prendere il posto dell’argentino infortunato dovrebbe essere Milenkovic.

FIORENTINA (4-3-3) – Lafont; Laurini, Milenkovic, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Edimilson Fernandes, Veretout; Chiesa, Simeone, Gerson. All.: Pioli.

INTER (4-2-3-1) – Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Lautaro Martinez. All.: Spalletti.




SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml