ROMA – Firefox, il browser di Mozilla, sta testando una nuova funzione: un comparatore di prezzi. Si chiama Price Wise ed è accessibile agli utenti americani, che potranno utilizzarlo “appena in tempo per lo shopping natalizio”, afferma la società in un post. Se il responso dovesse essere positivo, Price Wise potrebbe essere stabilmente integrato in Firefox ed allargarsi ad altri Paesi:

“Stiamo già valutando altri siti e altre valute”, si legge sul post firmato dal product manager Chuck Harmston. Al momento il servizio è a misura di Stati Uniti: compara i prezzi dei cinque maggiori portali di e-commerce (scelti non a caso ma perchè sono i più frequentati da chi naviga tramite Firefox): Amazon, Best Buy, eBay, Home Depot e Walmart. L’utente può aggiungere il prodotto desiderato a una lista, confrontare il prezzo con quello disponibile sugli altri quattro siti e verrà avvisato nel caso in cui il prezzo cali. Non è quindi un servizio diverso da quello dei tanti comparatori di prezzi già presenti sul mercato (per i quali l’arrivo di Price Wise non è certo una buona notizia).

Mozilla punta però moltissimo sulla privacy. I dati – assicura l’azienda – non verranno condivisi con le piattaforme di e-commerce né con altri soggetti e rimarranno solo sul dispositivo dell’utente. Proprio questa è la differenza dagli altri comparatori: “I software esistenti con le stesse funzioni – si legge nel post di lancio – tracciano gli utenti e sono spesso gestiti da inserzionisti e social network che cercano di saperne di più su di te”. Firefox vorrebbe invece che gli utenti facessero “un buon affare senza ricevere un trattamento ingiusto”.


Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/tecnologia/rss2.0.xml