Forte vento a Milano e provincia: cadono alberi, baracche scoperchiate


Forte vento a Milano e provincia: cadono alberi, baracche scoperchiate
Albero su un’auto in piazzale Aquileia (fotogramma)

Molte chiamate ai vigili del fuoco per danni nell’hinterland a sud della città. Disagi in zona stazione Centrale


Tettoie scoperchiate alla periferia sud di Milano, soprattutto nella zona di Melegnano. Grossi rami e interi alberi caduti anche in diverse zone del capoluogo, da corso di Porta Romana a piazzale Aquileia, da via Santander a viale Monterosa e piazzale Gorini. 

Sono gli effetti di un forte vento che si sta abbattendo sulla città e il suo hinterland. I vigili del fuoco hanno ricevuto diverse chiamate per danni anche dai Comuni di Gorgonzola e San Donato. Il vento, che tecnicamente non si può considerare una tromba d’aria, ha generato mulinelli anche nella zona della stazione Centrale.
 

21 ottobre 2018 – Aggiornato alle







SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml