A oltre quattro anni di distanza dai fatti, cinque romeni sono stati condannati a 2 mesi e 10 giorni dal tribunale di Milano per furto per aver portato via da un laghetto di un’associazione sportiva 25 carpe e un’anatra. La sentenza è stata emessa dalla terza sezione penale.

In particolare, stando all’imputazione formulata dalla procura, i cinque, difesi nel curioso dibattimento dal legale Giuseppina Bartolotta, “in concorso tra loro e al fine di trarne profitto” si sarebbero impossessati nel luglio del 2014 “di 25 carpe e di un’anatra sottraendole dal laghetto di Molinello di proprietà dell’associazione sportiva dilettantistica Lo Storione a Rho, nel Milanese. Tra l’altro il reato contestato era aggravato perché sarebbe stato commesso da “5 persone”. Il giudice ha sì condannato gli imputati, ma ha sospeso la pena.


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml