Giardino di via Allori e dintorni, più di cento volontari a #oggiraccolgoio


Giardino di via Allori e dintorni, più di cento volontari a #oggiraccolgoio

Con Legambiente e Repubblica gli assessori Bettini e Gianassi, anziani, famiglie e bambini. Riempiti 40 sacchi, raccolti radiatori e passeggini, carrelli e divani  

Intere famiglie e tanti bambini, anziani energici, oltre cento cittadini hanno risposto a Firenze all’invito di Legambiente e Repubblica per pulire il giardino di via Allori, zona nord della città, nell’ambito della campagna “oggiraccolgoio”, che nella città toscana ha avuto come testimonial il cantante Lorenzo Baglioni. Con i presidenti regionale e cittadino di Legambiente, rispettivamente Fausto Ferruzza e Lorenzo Cecchi, due assessori comunali, Alessia Bettini e Federico Gianassi, amministratori di quartiere e soprattutto tanti cittadini hanno indossato guanti, casacca e cappellini e hanno partecipato alla raccolta differenziata.

Alla fine oltre quaranta i sacchi da 110 litri ciascuno riempiti di bottiglie, lattine, verti, sacchetti di plastica. E ogni tipo di rifiuto. Recuperate anche siringhe che sono state messe in sicurezza. La raccolta si è spinta lungo i vicini binari ferroviari e fosso macinante da cui sono emerse le sorprese più ingombrati: relitti di bici e passeggini, il radiatore di un autocarro, un carrello del supermercato, pezzi di divani e travi metallici.       

21 ottobre 2018 – Aggiornato alle







SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml