Tra le proposte, per superare le problematiche registrate nelle ultime settimane, c’è l’eliminazione, o la semplificazione, del “esterometro”. In alternativa, andrebbero fissati termini di scadenza semestrali con inizio al 30 settembre 2019 e non mensili


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/economia/rss2.0.xml