La realtà aumentata per guardare dove stai andando. Google Maps ha reso disponibile da oggi la funzione Live View che permette di ottenere le informazioni in AR sullo schermo dello smartphone. La novità era stata annunciata a febbraio, durante la conferenza annuale degli sviluppatori di Mountain View, ma finora era in funzione solo sulle Local Guide e i Pixel di Big G. Ora la versione beta ci porterà con smartphone Android (con ARCore) o iPhone (compatibili con ARKit) a spasso per le vie, grazie a una visione tutta nuova che ben conoscono i giocatori di Pokemon Go.

Come funziona

Le azioni sono quelle già note, ma vedremo qualcosa in più. Una volta puntato il luogo di arrivo da raggiungere a piedi, bisognerà cliccare sul pulsante blu “Indicazioni” nella parte in basso a sinistra dello schermo, quindi selezionare le indicazioni a piedi (nella parte in alto dello schermo) e andare “Live View” (nella parte inferiore dello schermo). Niente paura per buche o pali: nel caso ci trovassimo di fronte a un ostacolo, l’app ci segnalerà di alzare lo sguardo dallo schermo. Mentre la segnaletica ci guadagnerà diventando anch’essa aumentata per mostrarci, ad esempio, le strisce pedonali in bella vista.

La navigazione in realtà aumentata può essere d’aiuto quando passeggiamo per avere più informazioni su tutto quello che ci circonda, per esempio quando ci troviamo in una città d’arte a caccia di monumenti. E può venire in soccorso quando il gps non è preciso e rischiamo di prendere la direzione sbagliata, senza riuscire a capire dove ci troviamo. A quel punto, il tour potrà continuare senza mostri o salite in vista, ma scegliendo la strada giusta per arrivare dritti al punto. Le istruzioni sono sul blog ufficiale di Google, dove si legge che il roll out della funzionalità  sarà disponibile gradualmente in tutti i dispositivi abilitati.


“La Repubblica si batterà sempre in difesa della libertà di informazione, per i suoi lettori e per tutti coloro che hanno a cuore i principi della democrazia e della convivenza civile”

Carlo Verdelli
ABBONATI A REPUBBLICA




SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/tecnologia/rss2.0.xml