GORIZIA. Una esplosione violentissima, alle 4,20 di questa mattina, ha causato il crollo di un solaio in un piano rialzato di una palazzina di due piani, probabilmente a seguito di una fuga di gas. E’ successo al civico 87 di viale XX settembre, a Gorizia. Tre le persone disperse che potrebbero esser rimaste sotto le macerie.  La palazzina, in via XX Settembre 72/74, è crollata completamente.

Sul posto stanno operando da ore otto squadre dei vigili del fuoco. Nella palazzina abiterebbero tre persone, quelle che appunto vengono cercate. I soccorritori hanno riferito che nella zona c’è un forte odore di gas. I tecnici sono al lavoro proprio per interrompere la fuoriuscita.

Sul posto sono presenti anche i carabinieri della Comando provinciale di Gorizia. I militari hanno riferito che la palazzina era costituita di tre appartamenti: uno sarebbe stato vuoto al momento dello scoppio, un altro occupato da una sola persona e un terzo da una coppia. Nei pressi è parcheggiata un’auto che sarebbe di proprietà proprio della coppia. I carabinieri hanno provato a contattare i proprietari al telefono ma inutilmente.

 


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml

Caffeshop