“Anch’io sto con Patrick”. Dino Meneghin pivot, una vita in azzurro e all’Olimpia Milano, il giocatore di basket più noto da sempre. E poi Alessandro Abbio, otto anni in Virtus dal ’94, due Euroleghe, tre scudetti, guardia di ruolo. E due icone incontestabili: Roberto Brunamonti, playmaker, giocatore immenso, capitano Vu nere, e Carlton Myers, ala Fortitudo (vince il primo – storico, va da sé – scudetto nel 2000). Insomma, i giganti del basket. Tutti insieme per sostenere la battaglia di Patrick La raccolta fondi in rete: “Da Bologna agli USA per salvare Patrick: aiutateci a curarlo”
Majda
Potrebbe interessarti: https://www.today.it/attualita/raccolta-fondi-patrick-bologna.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Todayit/3351451698
, 40 anni, a cui è stato diagnosticato un tumore maligno: adenocarcinoma mucinoso al colon con Kras mutato, con metastasi al fegato.
L’unica concreta speranza di salvezza, si legge nell’appello lanciato dalla compagna Luciana Grieco, dopo le cure già affrontate, è presso il Penn Medicine’s Abramson Cancer Center Clinical di Philadelphia, in Pennsylvania. “Qui ci sono ben tre possibili protocolli di cui due immunoterapici” che potrebbero aiutare a sconfiggere questo cancro. Ma i costi sono proibitivi, mezzo milione di euro. Di qui la raccolta fondi on line alla quale hanno aderito i grandi giocatori di basket. Patrick lo amava, è un ex giocatore delle minors bolognesi a Castenaso.

In 12 giorni quasi tremila persone hanno contribuito alla raccolta fondi per una cifra che si avvicina al centomila euro. Anche Gigi D’Alessio ha condiviso l’appello via Facebook: Quando ricevo messaggi come questo, non posso fare a meno di condividerli. Se potete, aiutate Patrick nella sua battaglia”.  In tanti organizzano cene e mini-tornei per dare una chance di vita al giovane di origine polacca, cresciuto a Bologna. Le stesse opportunità che sta cercando la ricercatrice di Statistica Luisa Stracqualursi. “Un piccolo aiuto può cambiare le prospettive di vita di una persona, il mare è fatto di piccole gocce”, le parole di Luciana Grieco, avvocata. “Unisciti a noi e insieme salveremo Patrick”, dice Alessandro Abbio tenendo il cartello #salviamopatrick. Uguale hashtag ripetuto da Meneghin e Brunamonti. 
Il link al sito è www.gofundme.com/una-speranza-per-patrick – donazioni tramite bonifico, beneficiario: Luciana Grieco – fidanzata di Patrick. IBAN: IT05I0301503200000002905809 – Causale: il vostro pensiero per Patrick.

“Ci credo, so che posso continuare a contare su di voi, siete in tanti a sostenere la mia battaglia. Scusate se non di lungo, questo messaggio mi costa fatica, le forze residue sono poche, le conservo tutte per combattere questo male. Vi ringrazio”, le parole di Patrick affidate a un video. “Col vostro aiuto sarò in grado di raggiungere Philadelphia. E vincere questa battaglia”. 
 


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml