MILANO – Domani inizia una settimana intensa di lavoro per l’Inter. L’annuncio di Antonio Conte è ormai alle spalle. Ora si guarda al futuro. Il neo tecnico nei prossimi sette giorni prenderà confidenza con la struttura del centro Suning, ma soprattutto farà il punto con i dirigenti sul mercato e parlerà con qualche giocatore, in particolare è atteso il colloquio con Mauro Icardi, che la prossima stagione dovrebbe andare altrove. In tal senso diventa sempre più calda la pista che porta al grande affare con la Juventus, con l’arrivo a Milano di Dybala. Un’operazione vista positivamente dalle due società sia a livello tecnico che economico in nome del fair play finanziario.

Joao Mario può tornare in Portogallo

Nel mentre potrebbe lasciare l’Inter anche Joao Mario. Secondo il quotidiano portoghese ‘O Jogo’ Frederico Varandas, presidente dello Sporting Lisbona, starebbe studiando la possibilità di riportare il centrocampista in Portogallo. Il numero uno dello Sporting è consapevole del fatto che l’operazione sarà complicata, nel contempo sa che Joao Mario non rientra nei piani di Conte. Varandas vuole il nerazzurro per sostituire Bruno Fernandes destinato all’addio. Su Joao Mario però c’è anche l’Everton che su segnalazione di Marco Silva ha messo gli occhi sul portoghese.

Aumentano le pretendenti per Lukaku

In tema mercato, sembra complicarsi la strada che porta a Romelu Lukaku. Secondo quanto riferisce l’Express l’attaccante sarebbe seguito con molto interesse anche dal Paris Saint Germain. Un avversario ostico per i nerazzurri, che in ogni caso faranno di tutto per strappare il giocatore al Manchester United bruciando la concorrenza del club francese. Al momento lo United chiede 80 milioni per Lukaku, cifra ritenuta eccessiva dai dirigenti del club nerazzurro. Ma con l’inserimento di una contropartita tecnica – non Perisic – l’operazione potrebbe chiudersi.

L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml