MILANO – “Se è possibile vincere subito? Io non mi pongo limiti e non voglio che altri si pongano limiti o freni a inizio stagione: creerei subito alibi in tutto l’ambiente e non voglio che questo accada. Negli ultimi anni si è creato un gap enorme nei confronti di due squadre, soprattutto della Juve, ma anche del Napoli. Dobbiamo lavorare tanto e meglio degli altri per colmare il gap, ma dobbiamo partire con l’ambizione di dare il meglio di noi stessi, senza recriminazioni: vediamo poi cosa accadrà alla fine”. Lo ha detto il nuovo tecnico dell’Inter, Antonio Conte, nella prima conferenza stampa in vista dell’inizio della stagione.

“L’Inter è una società con grande tradizione, una delle più importanti al mondo. E’ stato semplice accettarla, ho riscontrato la stessa ambizione che io ho e la presenza del direttore Marotta è stata un incentivo in più”.


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml