MILANO – Lo spareggio a San Siro tra Inter e Atalanta sarà l’occasione per Luciano Spalletti di testare la squadra per la volata finale, nel contempo il tecnico toscano ha un obiettivo preciso: tentare la fuga per assicurarsi il terzo posto. I bergamaschi, dal canto loro, si presenteranno a Milano per tentare lo sgambetto ai nerazzurri, così come accaduto nella gara di andata (4-1 per l’Atalanta) e magari scavalcare il Milan, davanti di una lunghezza, ma con la Juventus da affrontare domani a Torino. In poche parole un big match dove si troveranno di fronte le due squadre di A con la più alta percentuale di possesso palla (59,1 per l’Inter, 58,9 per gli avversari). L’Inter si presenta in forma con Icardi che non manca di postare foto per dimostrare al mondo social il buon feeling con i compagni di squadra. E così dall’immagine che lo ritraeva con Perisic di due giorni fa, oggi, l’attaccante ha pubblicato una foto insieme a Candreva.

Un fatto è certo, almeno fino a fine stagione il gruppo lavorerà per chiudere il campionato al terzo posto, poi liberi tutti, con l’attaccante che dovrebbe andare altrove (Juve, Napoli, Real), indipendentemente dalla permanenza (difficile) o meno di Luciano Spalletti. La testa è rivolta a domenica, ma la gara contro il Genoa ha lasciato strascichi: il Giudice sportivo ha, infatti, comminato 12mila euro di multa all’Inter per cori durante la gara contro la formazione di Prandelli, definiti: “insultanti di matrice territoriale nei confronti della tifoseria di un’altra squadra”. Al netto di tutto ciò che circonda la prossima sfida di campionato, c’è la partita vera e propria dove non ci saranno De Vrij e Lautaro che puntano a rientrare per l’incontro con il Frosinone. Per il resto Spalletti dovrebbe confermare la stessa formazione in campo a Marassi mercoledì con Gagliardini e centrocampo e Icardi in attacco. Unico dubbio in difesa: Cedric potrebbe essere preferito a D’Ambrosio. Al momento sono queste le indicazioni, ma le scelte finali Luciano da Certaldo le farà domani dopo la rifinitura.


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml