MILANO – La difesa migliore della serie A, il secondo posto in classifica, sette vittorie consecutive, una nuova cooperativa del gol che può sopperire alle eventuali assenze di Mauro Icardi e il tecnico Luciano Spalletti che abbozza un sorriso. Così l’Inter si avvicina alla sfida di Champions League in programma martedì a San Siro contro il Barcellona, che ha convocato Leo Messi. Anche se l’argentino, reduce da una frattura al radio del braccio destro, difficilmente scenderà in campo. Al momento il dubbio è tra panchina e tribuna per buona pace dell’allenatore toscano, che dopo il successo contro il Genoa per 5-0 ha ammesso: “Spero che Messi non giochi”. Mentre l’Inter si prepara al match di coppa, con la consapevolezza di potercela fare, il mercato continua a tenere banco. Secondo il canale televisivo ‘Primocanale’, oltre a Inter e Juventus, sul difensore danese della Sampdoria, Joachim Andersen, si sarebbero posati gli occhi anche del Tottenham.

In Brasile, intanto, Gabigol, capocannoniere del Brasilerao, attualmente in prestito al Santos fino a dicembre, ha il futuro avvolto nell’incertezza. A farlo intendere, è stato l’attaccante, che convinto di restare nel suo Paese anche dopo la scadenza del prestito, ha, invece, fatto sapere: “Sarò sincero, è davvero molto complicato che io resti al Santos. Mi godrò queste ultime partite perché credo che potrebbero essere le ultime”. Gabigol potrebbe, quindi, tornare a Milano a gennaio, anche se, per vero, il direttore sportivo, Piero Ausilio, sta già lavorando per trovare una nuova sistemazione per il brasiliano. Il quale è seguito dal Flamengo disposto a cedere in cambio con opzione di riscatto Lincoln, attaccante classe 2000.


Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml