MILANO – Niente più Fiorentina, Radja Nainggolan dopo una notte di riflessioni ha scelto di tornare da dove era decollata la sua carriera: al Cagliari. Un cambio di idea repentino che nel mercato pazzo che scandisce le estati delle società ci sta. Eccome. L’intesa è stata trovata oggi dopo una riunione tra l’Inter e il presidente del Cagliari Tommaso Giulini, che alla fine dell’incontro lasciando la sede interista ha affermato: “Ci aggiorniamo domani, purtroppo non posso dire altro. Nainggolan al Cagliari? Sarebbe la cosa più bella del mondo per lui”.

Poche parole che lasciano intendere che ormai la trattativa è ad un là dall’essere ufficializzata. Tra qualche ora al massimo, dopo aver effettuate le visite mediche già programmate, il Ninja sarà un nuovo giocatore del Cagliari. I due club si sono accordati per un prestito, mentre sull’ingaggio da 4,5 milioni di euro percepito a Milano, il Cagliari pagherà una parte (1,5), i nerazzurri la differenza. Attendendo la nota ufficiale dell’addio del belga, i dirigenti interisti continuano a lavorare per regalare ad Antonio Conte due rinforzi in attacco. Per Edin Dzeko l’intesa non è ancora totale, la sensazione è che tra l’8 e il 10 di agosto il bosniaco sbarcherà a Milano. Nel frattempo, il nodo Mauro Icardi resta annodato. Ancora oggi è stato ripetuto al calciatore che non rientra nei piani tecnici di Antonio Conte. All’argentino che da tempo filtra con la Juventus non resta che ascoltare con più attenzione le offerte di Napoli e Roma. In particolar modo il presidente del club partenopeo sarebbe disposto a tutto per poter regalare un giocatore di spessore al tecnico Carlo Ancelotti. Il tutto in attesa che l’intrigo sull’asse Torino-Manchester per lo scambio Lukaku-Dybala si risolva.  


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml