MILANO – Il mercato si scalda e l’Inter c’è. I nerazzurri da mesi lavorano per l’arrivo di Nicolò Barella per rinforzare il centrocampo. Oggi il primo passo ‘ufficiale’ e alla luce del giorno:  Alessandro Beltrami agente del calciatore e anche di Radja Nainggolan è stato negli uffici di corso Vittorio Emanuele per un vertice con i dirigenti interisti. Durante la riunione si sarebbe parlato del centrocampista belga, ma soprattutto del cagliaritano, futuribile nerazzurro. Nella sostanza un incontro interlocutorio.

Dal canto suo il giocatore ha già dato il suo sì al trasferimento a Milano alla corte di Conte. Ora l’amministratore delegato Beppe Marotta dovrà trovare l’accordo definitivo anche con il numero uno del Cagliari, Giulini. Che per Barella chiede 50 milioni tra cash e contropartite tecniche. Secondo gli ultimi sviluppi il club sardo avrebbe chiesto Eder, in questo momento allo Jiangsu. Nei prossimi giorni potrebbe esserci un nuovo vertice, questa volta tra le due società (presumibilmente tra giovedì e venerdì). E’, invece, fatta per Edin Dzeko. Resta ancora sospeso il nodo più spinoso, quello legato a Mauro Icardi. Come noto il giocatore vorrebbe restare, il club al contrario ha intenzione di cederlo. In tal senso resta caldo lo scambio con Dybala. Nel mentre il Porto – secondo il quotidiano Record – avrebbe messo gli occhi sul giovane nerazzurro Andrea Pinamonti, capitano e protagonista dell’Under 20 al Mondiale di categoria.

 


L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml