MILANO – Il conto alla rovescia per la sfida contro il Frosinone è iniziata. Una gara da non sbagliare perché precede gli scontri con due big: Roma e Juventus. Per questo, tre punti domenica sono fondamentali per blindare il terzo posto, ultimo obiettivo stagionale rimasto ai nerazzurri dopo i flop in Champions, Europa League e Coppa Italia. Nel mente, Luciano Spalletti è ottimista e in un post pubblicato su Instagram si dice soddisfatto dell’ultima seduta di lavoro elogiando i suoi: “Allenamento da professionisti veri, sapendo che non sono le partite della prossima stagione a darci un posto in Champions. Bravi ragazzi”. Il tecnico per il match contro i ciociari recupera Lautaro e De Vrij. “In questi giorni mi sono allenato, sono pronto per giocare e sono a disposizione di Spalletti”, ha affermato il difensore, che dovrebbe prendere il posto di Miranda. L’incontro al ‘Benito Stirpe’ non sarà semplice perché “Il Frosinone – aggiunge l’olandese a Sky – è una formazione che in questo momento sta bene, nell’ultima giornata ha vinto a Firenze contro la Fiorentina, in un campo sempre difficile. Inoltre, in casa, con la spinta del loro pubblico, sono forti: dovremo essere pronti, sappiamo che ci aspetta una partita fondamentale. Il nostro obiettivo è tornare in Champions, qualificarci nei primi 4 posti. Ma cercheremo di vincere ogni partita, iniziando da domenica con il Frosinone”.

De Vrij: “Terzo posto? Potevamo fare meglio”

L’obiettivo, come detto, è arrivare terzi, ma “si può sempre fare meglio e potevamo fare meglio secondo me, ma l’importante è chiudere bene e tornare in Champions League che per il momento è la cosa più importante”, ha sottolineato De Vrij, che sul gol segnato nella vittoria del derby ha rimarcato: “E’ stata un’emozione incredibile. Già nella gara d’andata ci andai vicino colpendo la traversa, in quell’occasione mancò un po’ di fortuna. Al ritorno invece la palla è entrata, è stata una rete importante perché abbiamo vinto la partita: è un ricordo che porterò per sempre con me, ma ormai fa parte del passato e bisogna solo guardare avanti”.

L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica




SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml