TORINO – La Fiorentina “verrà spinta da una città intera, sarà agguerrita e con entusiasmo a mille, là contro di noi è sempre la partita più importante della stagione. Noi dovremo essere animati dallo stesso entusiasmo, se non di più”. Così Massimiliano Allegri, alla vigilia dell’anticipo al ‘Franchi’. “In casa – sottolinea il tecnico bianconero – la Fiorentina quest’anno non ha mai perso, ha segnato 14 gol e ne ha subiti 3. Farà di tutto per batterci e a Firenze le partite non finiscono mai…”. Quanto a Ronaldo il tecnico spiega: “Sta bene fisicamente, per adesso non ci sono sostituzioni in programma, magari quando ci saranno partite molto ravvicinate, vedremo. Lui non hai chiesto di riposare”.

Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml