TORINO – Ultimo giorno di vacanza in casa Juventus prima di calarsi a capofitto in quella che è, a tutti gli effetti, il periodo decisivo per la stagione dei bianconeri. Domenica la capolista sarà impegnata al San Paolo contro il Napoli, sfida che potrebbe assegnare virtualmente lo scudetto alla Juventus con diverse giornate d’anticipo e che, in caso di sconfitta, permetterebbe agli azzurri di avvicinarsi a 10 punti, distanza comunque di sicurezza per Chiellini e compagni. Il venerdì successivo l’ultimo appuntamento in campionato contro l’Udinese prima del match del 12 marzo all’Allianz Stadium contro l’Atletico Madrid, ritorno degli ottavi di Champions League: “LA” sfida come l’ha definita Allegri, un match da vincere ma anche un 2-0 da ribaltare per continuare a sognare la finale del 1 giugno. 

RECUPERI – Mentre i calciatori bianconeri ne hanno approfittato per staccare la spina per due giorni, con Ronaldo che ha scelto Lisbona per ricaricare le batterie, Miralem Pjanic si è presentato questa mattina alla Continassa, unico bianconero presente al centro sportivo adiacente all’Allianz Stadium. Dopo aver giocato a Madrid in seguito a un attacco influenzale, che ha portato Allegri a definirlo scherzosamente, ma neanche troppo, “nelle mani di Cristo” alla vigilia della partenza per Bologna, dove ha giocato uno spezzone di partita, Pjanic prova a recuperare la condizione in vista del match di ritorno con l’Atletico. Il bosniaco è a caccia della miglior forma mentre il compagno di squadra Douglas Costa, fermatosi a metà della sfida con il Parma e troppe volte dichiarato a un passo dal ritorno, sta ancora lottando con il problema muscolare che l’ha costretto a saltare la trasferta di Madrid e che mette in discussione la sua presenza anche per la sfida del San Paolo con il Napoli. L’obiettivo sarà recuperare il brasiliano per il 12 marzo con l’Atletico, anche se nulla è dato per scontato. Maggiori indicazioni potranno essere tratte domani pomeriggio alla ripresa degli allenamenti alla Continassa.




SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml