TORINO – Un altro giorno trascorso senza sostanziali novità. La Juventus e Maurizio Sarri attendono ancora il via libera da parte del Chelsea per ufficializzare la nuova guida tecnica bianconera. Il nodo della trattativa è sempre lo stesso, presentarsi nel giorno dell’addio a Sarri con il nome del nuovo tecnico. Che, a detta di molti, dovrebbe essere Frankie Lampard, anche se le certezze possono cambiare in qualunque momento. L’arrivo dell’ex centrocampista e bandiera del Chelsea, che ritroverebbe nel ruolo di dirigente l’ex compagno Peter Cech, sarebbe dunque il tassello mancante per ufficializzare quello che è ancora ufficioso:  due anni di contratto con opzione per il terzo, 6 milioni di euro all’anno per Sarri che in panchina potrebbe essere affiancato da un grande ex bianconero, con Pirlo e Barzagli nella lista dei papabili. 

Mercato, Demiral è vicino

Nonostante l’attesa in casa Juventus, Paratici è immerso nella costruzione della squadra da affidare al tecnico toscano. Partendo dalla difesa, in cui l’obiettivo più. vicino al momento è il centrale turco Demiral, di proprietà del Sassuolo. “Sono tanti i club che sono andati a vedere Demiral giocare con la nazionale” ha precisato il ds dei neroverdi Carnevali: l’accordo con il giocatore è ormai scontato, resta da superare la resistenza del Sassuolo. Dalla Spagna sono  riprese negli ultimi  giorni le voci su un arrivo di Marcelo, in partenza dal Real: l’amicizia con Cristiano Ronaldo, suo principale sponsor in bianconero, potrebbe essere la carta  da giocare per rinforzare la corsia sinistra, con Alex Sandro oggetto del desiderio di diversi club europei. 

Pjanic: “Arriverà un grande tecnico”

Le incertezze sul futuro della panchina bianconera sono in realtà certezze per i calciatori della Juventus. La fiducia sull’operato del club è massima, come confermato  da Miralem Pjanic, impegnato domani all’Allianz Stadium contro l’Italia di Mancini: “Alla Juve ci sono solo certezze, presto ci sarà decisione sull’allenatore. Come hanno detto in  tanti, arriverà un grande allenatore, senza dubbio. Non mi preoccupo”.

L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml