TORINO – Nella duecentesima partita disputata allo Stadium, la Juventus colleziona contro l’Udinese la vittoria numero 24 in questo campionato e sale all’impressionante quota di 75 punti in classifica, per il momento a +19 sul Napoli, secondo. Poco più di un allenamento per i bianconeri la gara di stasera, contro un avversario mai in partita, in vista dell’impegno di martedì prossimo in Champions contro l’Atletico Madrid. Nel primo tempo doppietta di Kean, nella ripresa a segno Emre Can su rigore e Matuidi. Nel finale gol di Lasagna.

APRE KEAN

3-5-2 per Allegri che fa un ampio turn over e in attacco propone Bernardeschi e Kean con Alex Sandro e Spinazzola esterni. A centrocampo Emre Can, Bentancur e Matuidi. Caceres, Barzagli e Rugani in difesa. Nicola si schiera a specchio con Pussetto e De Paul in attacco. Ter Avest e Zeegelaar esterni con Larsen, Wilmot e Fofana in mezzo al campo. La difesa a tre è formata da De Maio, Ekong e Nuytinck. L’Udinese non approfitta del turn over di Allegri e approccia male la partita disputando un incontro anonimo e arrendevole. La Juventus domina e crea e già al 5′ Rugani spreca una grossa chance. Non sbaglia invece il giovane Kean all’11’: Alex Sandro anticipa un avversario, scatta a sinistra e crossa in area dove l’attaccante col piatto destro insacca. Al 17′ ancora pericoloso Rugani ma di testa non trova la porta, mentre poco dopo Bernardeschi calcia alto da buona posizione.

BARZAGLI E NUYTINCK KO, KEAN CONCEDE IL BIS

Dopo 24′ di gioco tegola per Allegri ma soprattutto per Barzagli che si fa di nuovo male e deve abbandonare il campo: entra Bonucci. Poco fortunato anche Nicola quando Nuytinck, nel tentativo di tenere in campo una palla, si stira: entra al suo posto Opoku. Al 27′ finalmente si vede l’Udinese in attacco ma sul cross di De Paul, Larsen devia di mano e viene ammonito. Poi continua il monologo bianconero con un colpo di testa di Alex Sandro di poco out al 34′, ma soprattutto col raddoppio che arriva al 39′: Fofana perde palla, Kean se ne va a sinistra, penetra in area e con un tocco di punta col destro trova una deviazione leggera di Wilmot e il gol sul primo palo.

EMRE CAN DI RIGORE

Nicola a inizio ripresa fa entrare Lasagna al posto di Wilmot, ma il copione del match non cambia con la Juventus in totale controllo e l’Udinese troppo timida e tutta chiusa in difesa, senza un’idea di gioco. Spinazzola al 57′ tenta lo spettacolare gol al volo in area ma non ha fortuna, mentre al 66′ colossale ingenuità di Opoku che, in vantaggio su Kean, si fa superare e poi lo stende in area. Calcio di rigore che batte Emre Can con un tiro centrale che beffa Musso.

GLORIA ANCHE PER MATUIDI, LASAGNA ACCORCIA

La Juventus non si ferma e al 71′ fa poker: perfetto cross dalla destra di Spinazzola e colpo di testa in corsa di Matuidi con la palla che sbatte sul terreno di gioco e quindi si insacca. Allegri a questo punto fa uscire il francese per far entrare Dybala. Poco dopo debutto in A di Nicolussi che rileva lo straripante Kean. Al minuto 85 l’Udinese, al vero primo affondo, segna: lancio di De Paul e gran controllo di petto di Lasagna che poi insacca con un preciso sinistro in diagonale. Ma ormai è tardi per una rimonta impossibile.

Juventus-Udinese 4-1 (2-0)
Juventus (3-5-2): Szczesny; Caceres, Barzagli (25′ pt Bonucci), Rugani; Spinazzola, Emre Can, Bentancur, Matuidi (27′ st Dybala), Alex Sandro; Bernardeschi, Kean (35′ st Nicolussi). (21 Pinsoglio, 22 Perin, 3 Chiellini, 7 Ronaldo, 17 Mandzukic, 39 Kastanos, 40 Mavididi). All.: Allegri
Udinese (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Nuytinck (25′ pt Opoku); Stryger Larsen, Wilmot (1′ st Lasagna), Fofana, Ter Avest (17′ st Sandro), Zeegelaar; Pussetto, De Paul. (27 Perisan, 88 Nicolas, 7 Okaka, 13 Ingelsson, 14 Micin, 41 Bocic). All.: Nicola
Arbitro: Chiffi di Padova
Reti: nel pt 11′, 39′ Kean; nel st 22′ Emre Can (rig.), 26′ Matuidi, 40′ Lasagna
Ammoniti: Stryger Larsen, Pussetto e Opoku per gioco scorretto
Angoli: 5-0 per la Juventus
Recupero: 2′ e 3′
Spettatori: 39.987 (presenti: 17.228. Abbonati: 22.567. Ospiti: 192). Incasso € 2.345.419,00.






SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml