ROMA – “Noi favoriti? Probabilmente in teoria sì, vista la prima giornata, ma in pratica assolutamente no. Sappiamo cosa significa giocare un derby, sono due partite a parte nel campionato”. Lo dice il tecnico della Lazio Simone Inzaghi alla vigilia del derby contro la Roma. “Dovremo avere umiltà e spirito di sacrificio, ma allo stesso tempo coraggio”, prosegue Inzaghi. “Conosciamo le nostre qualità, sappiamo come poter fare male alla Roma. Ci vuole compattezza, giochiamo contro una squadra forte, che ha venduto ma acquistato giocatori importantissimi. E ha tenuto Kolarov e Dzeko, due calciatori di livello”.

 


“La Repubblica si batterà sempre in difesa della libertà di informazione, per i suoi lettori e per tutti coloro che hanno a cuore i principi della democrazia e della convivenza civile”

Carlo Verdelli
ABBONATI A REPUBBLICA


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml