ROMA – Tornare a correre anche in campionato dopo l’exploit in Coppa Italia e la qualificazione alle semifinali grazie al successo ai rigori con l’Inter a San Siro. E’ questa la parola d’ordine in casa Lazio in vista del posticipo della 22esima giornata, lunedì sera allo ‘Stirpe’ di Frosinone.

INZAGHI: “DOBBIAMO RIPARTIRE ANCHE IN CAMPIONATO”

“Veniamo da un buon momento e con i successi prendiamo autostima sempre più. In Coppa abbiamo ottenuto una qualificazione meritata, siamo in semifinale con grande merito ma adesso dopo Juve e Inter dobbiamo ricominciare a fare punti in campionato, a partire da Frosinone: serve continuità – sottolinea il tecnico Simone Inzaghi nella tradizionale conferenza stampa della vigilia – Ci fa piacere essere l’unica italiana ancora su tre fronti, ma con l’Inter nessuna rivincita, mi sarebbe solo dispiaciuto per i giocatori e i tifosi. Una nuova Lazio con tanta qualità in campo? Quanto fatto nel girone d’andata non va buttato via, lo abbiamo chiuso al quarto posto. E’ normale che ci sia sempre da migliorare, Correa e Immobile in attacco con l’alternativa di Caicedo mi stanno soddisfacendo così come il centrocampo. Il gruppo deve essere la forza nostra. Devo essere bravo a trovare soluzioni partita per partita, cominciando da Frosinone: affronteremo una buona squadra che ha appena vinto a Bologna. Dovremo fare una gara importante, da vera Lazio”.

“ROMULO VOLEVA LA LAZIO A TUTTI I COSTI: SARA’ CONVOCATO”

L’allenatore biancoceleste ha poi accolto l’arrivo del nuovo acquisto Romulo. “E’ un giocatore che ha fatto un’ottima carriera, ha dimostrato di voler venire alla Lazio a tutti i costi e già questo è un ottimo punto di partenza. E’ un ragazzo molto umile, ha fatto due allenamenti con noi e verrà convocato: avrà le stesse opportunità di tutti gli altri, sarà l’alternativa a Marusic. Turnover domani? Chiamatelo come volete – ha concluso Inzaghi – sicuramente cercherò di capire chi ha recuperato dopo la coppa”.

La Repubblica si fonda sui lettori come te, che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il sito o si abbonano a Rep:. È con il vostro contributo che ogni giorno facciamo sentire più forte la voce del giornalismo e la voce di Repubblica.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/sport/serie-b/rss2.0.xml