La misura era stata introdotta nel 2015 e prevedeva un contributo di 960 euro all’anno per i primi tre anni. Nell’ultima Legge di Bilancio non c’è traccia di rifinanziamento, ma il ministro della famiglia annuncia un intervento


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/economia/rss2.0.xml