Il nuovo rapporto sull’integrazione dell’Osservatorio sulle Migrazioni. La forbice di occupazione si riduce con il passare degli anni, ma i migranti sono spesso impiegati in mansioni meno qualificate, restano nelle fasce più deboli. Per l’Italia record negativo sull’istruzione


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/economia/rss2.0.xml