Ultima giornata con condizioni di tempo variabile, poi da domani – e almeno fino a lunedì – l’anticiclone africano porterà sole e temperature che arriveranno a sfiorare i 40 gradi. Il sito www.iLMeteo.it comunica che oggi su alcune zone dell’Italia sono in arrivo pioggia e qualche temporale con grandine. Il tempo tenderà a peggiorare su tutte le regioni alpine e prealpine con sviluppo di temporali accompagnati da locali grandinate e da forti raffiche di vento. Da segnalare inoltre la possibilità che alcuni temporali si estendano verso le aree di pianura adiacenti specie fra la bassa Lombardia e l’area più meridionale del Veneto fino ai settori settentrionali dell’Emilia. In serata la situazione meteorologica tornerà in gran parte tranquilla su tutte le aree interessate.

Le previsioni meteo regione per regione

Non ci saranno invece importanti cambiamenti sul resto d’Italia: condizioni stabili di tempo decisamente buono, soleggiato e caldo salvo la presenza di qualche nube sparsa nelle ore pomeridiane a ridosso degli appennini e sulle coste del basso Tirreno. Le temperature faranno registrare una flessione al Nord mentre rimarranno stazionarie al Centro. Saranno invece in lieve aumento al Sud e sulla due Isole Maggiori.

Le previsioni meteo per il weekend

Già da domani e per tutto il weekend si sentiranno gli effetti dell’anticiclone africano che porterà tanto sole e temperature in deciso ulteriore aumento con picchi fino a 40 gradi. Le regioni maggiormente colpite dalla massa d’aria bollente in arrivo dal Nord Africa saranno quelle meridionali e il versante centrale tirrenico. Sabato giornata in prevalenza soleggiata con temperature in aumento su tutti i settori con valori diffusamente oltre i 28-30° al Centro Sud con punte fin verso i 34° sulla Puglia e addirittura 38° in Sicilia, come previsti a Siracusa. Domenica l’anticiclone africano si farà sentire, con un ulteriore aumento delle temperature in particolare sui settori più meridionali della Sardegna e sulle zone interne della Sicilia, con picchi addirittura prossimi ai 40°. Farà molto caldo anche sul resto del Sud e in Toscana, a Firenze attesi fino a 35° durante le ore più calde. Qualche grado in meno al Nord Ovest (fino a 32° su Piemonte, Emilia e Veneto) dove nel corso del pomeriggio non si esclude la possibilità di avere qualche rovescio o temporale dapprima sulle Alpi in estensione poi alle vicine pianure.

Le previsioni meteo da lunedì

Il caldo comincerà lentamente a diminuire da lunedì 10 e nei giorni successivi: il sito www.iLMeteo.it comunica che l’anticiclone perderà colpi per l’arrivo di una perturbazione atlantica che mitigherà gradualmente il clima.

L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml

Caffeshop