Ultime ore per l’ondata di alta pressione che ha interessato l’Italia: oggi ci sarà ancora bel tempo, con temperature alte che in Sicilia toccheranno ancora i 20 gradi. Nel corso del weekend dell’Immacolata una perturbazione di origine nordeuropea provocherà un veloce peggioramento del tempo. Secondo le previsioni del sito iLMeteo.it, la perturbazione oltre a portare piogge che dal Nordest si estenderanno velocemente al Centro-Sud, attiverà venti di Maestrale via via più forti.

8 DICEMBRE CON VENTO FORTE E MAREGGIATE

Nel primissimo mattino di domani, sabato 8 dicembre, le piogge bagneranno il Nordest con neve a 1000 metri, poi le precipitazioni raggiungeranno Toscana, Umbria, Lazio, Campania e Puglia. Domenica sarà bel tempo quasi ovunque, salvo per qualche pioggia pomeridiana sull’Appennino, in Campania e in Calabria.

LE PREVISIONI

Come detto i venti aumenteranno la loro intensità, il Maestrale soffierà fin oltre i 100 km/h sul mar di Sardegna e sul Tirreno provocando mareggiate forti sulle coste occidentali della Sardegna e della Sicilia, sulle coste tirreniche calabresi, della Campania e del Lazio.

DA LUNEDÌ ARRIVA IL FREDDO

Antonio Sanò, direttore e fondatore de iLMeteo.it, avvisa che da lunedì l’Italia sarà raggiunta da correnti sempre più fredde di origine artica. Precipitazioni raggiungeranno la Puglia e le coste del basso Tirreno con nevicate sopra i 1000 metri, ma il tempo sarà soleggiato sul resto delle regioni. Le temperature subiranno una sensibile e graduale diminuzione da martedì e poi mercoledì con valori notturni sottozero anche in pianura al Nord e su alcuni settori del Centro; valori massimi sotto i 6°C al Nord, fino a 10-12°C al Centro-Sud.

Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


SITO UFFICIALE: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml